Allievi: il titolo se lo giocano Veneto e Toscana

Toscana e Veneto si contenderanno il trofeo Allievi domani alle 16.30 allo stadio “Bonolis” di Teramo. Le squadre sono arrivate all’ultimo atto in modo diametralmente opposto.

ABRUZZO-VENETO 0-3 – La squadra di Giorgio Molon archivia la finale dopo 42’ grazie alla doppietta di Filippo Fassina (13’pt e 2’st). Tra i due centri veneti l’Abruzzo non crea pericoli. Il secondo tempo è un monologo del Veneto che cala il tris al 32’ con Fiabene fissando il risultato finale sul 3-1.

SICILIA-TOSCANA 7-8 dcr (1-1) cocente delusione per la squadra di Calogero Mulè andata in vantaggio con Giovanni Leonardi in apertura di ripresa dopo aver sfiorato più volte la prima rete già nel primo tempo. La Toscana si getta in avanti alla ricerca del pareggio e lo accarezza con Parrini. Gli ultimi minuti della gara stravolgono le sorti del match. Il siciliano Danilo Moceri sfiora il raddoppio colpendo il palo. A pochi istanti dal fischio finale il portiere Alessandro Noto, impeccabile fin lì, esce a valanga su un avversario provocando il rigore che Crini trasforma con freddezza. La gara si decide dagli undici metri, una serie infinita che sorride alla Toscana.

logo footer

LND - Lega Nazionale Dilettanti
Piazzale Flaminio, 9 00196 Roma (Italy)
Centralino: (+39) 06.328.221
stampa@lnd.it